Designata quale propria rappresentante dal gruppo “Gravina città domani”.

Maria Nicola Matera riconfermata nel ruolo di vicesindaca

I consiglieri comunali Colonna e Di Meo: «Scelta di coerenza nel rispetto degli elettori»

Politica
Gravina giovedì 19 settembre 2019
di La Redazione
Maria Nicola Matera
Maria Nicola Matera © Ufficio stampa Comune di Gravina

Dopo la rimodulazione della giunta comunale operata nella giornata di ieri dal sindaco Alesio Valente, Maria Nicola Matera è stata riconfermata nel ruolo di vicesindaco, ottenendo tra le deleghe anche quella al bilancio ed alla programmazione.

Una conferma salutata con favore dal gruppo consiliare “Gravina Città Domani”, composto dai consiglieri Francesco Colonna e Vincenzo Di Meo che, quale propria rappresentante in seno al governo cittadino, hanno indicato proprio la Matera. «La riconferma dell’amica Matera – dicono i due consiglieri – è anzitutto un riconoscimento alla competenza ed all’impegno di una donna che ha dimostrato sul campo, coi fatti, le proprie qualità. Per questo non abbiamo avuto alcun dubbio a richiederne la permanenza nell’esecutivo, in rappresentanza del nostro gruppo». Una scelta, sottolineano Colonna e Di Meo, motivata anche da una considerazione prettamente politica: «Maria Nicola Matera come noi era stata eletta in una lista che si era presentata all’elettorato sulla base di precise proposte programmatiche e su quella base aveva ricevuto una messe di consensi, che ne avevano fatto la prima forza di maggioranza. Riteniamo doveroso mostrare coerenza rispetto agli impegni assunti con l’elettorato: da qui la scelta di continuare a lavorare insieme, tenendo fede agli orientamenti iniziali ed anzi pronti a fare di più per la città e la risoluzione delle tante problematiche aperte». Concludono i due esponenti di “Gravina Città Domani”: «Alla vicesindaca Matera ed a tutti gli altri assessori rivolgiamo auguri di buon lavoro, offrendo disponibilità alla piena collaborazione: la comunità gravinese si attende da tutti noi armonia ed unità, attivismo e determinazione, coraggio e passione. Come fatto sin qui, senza mai rivendicare strapuntini, con umiltà continueremo a fare la nostra parte in questa direzione».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Enzo Tremamunno ha scritto il 27 settembre 2019 alle 14:06 :

    Redazione: ma Vice-Sindaco vi fa male? E' semplicemente ridicolo! Non andate dietro le paturnie e le visioni notturne della Boldrini. Vi supplico. Rispondi a Enzo Tremamunno