L'appuntamento

Admo, Ail e Fratres Gravina, una finestra su Poggiorsini per promuovere la donazione

Domenica 31 Maggio (dalle ore 8 alle 12.30) in via XX Settembre sarà presente un'autoemoteca dotata di medici ed infermieri che consentiranno la donazione del sangue e/o la tipizzazione sul posto

Attualità
Gravina giovedì 28 maggio 2020
di Michele Laddaga
Sede Admo, Ail, Fratres Gravina
Sede Admo, Ail, Fratres Gravina © Admo, Ail, Fratres Gravina

Admo, Ail e Fratres Gravina sbarcano a Poggiorsini per regalare una speranza di guarigione a chi è affetto da malattie ematologiche e sensibilizzare il prossimo a salvare una vita.

Nella mattinata di Domenica 31 Maggio (dalle ore 8 alle 12.30) in via XX Settembre, nei pressi del poliambulatorio sanitario del piccolo centro abitato, sarà presente un'autoemoteca dotata di medici ed infermieri che consentiranno la donazione del sangue e/o la tipizzazione sul posto. La procedura consiste in un semplice prelievo di sangue finalizzato all'iscrizione nel registro internazionale dei donatori di midollo osseo e, quindi, ad una eventuale donazione in caso di compatibilità con il proprio gemello genetico. i giovani, di età compresa dai 18 ai 35 anni, potranno procedere alla tipizzazione del sangue funzionale alla donazione del midollo osseo, a favore di coloro che sono colpiti da neoplasie, linfomi e leucemie. «Il bene - spiegano le associazioni organizzatrici dell'iniziativa - ha bisogno di essere promosso e comunicato».

Per maggiori informazioni, contattare i numeri 3382960831 e/o 3207981821.


Lascia il tuo commento
commenti