Da Palazzo di Città

Differenziata, impianti chiusi: nel periodo natalizio modifiche al calendario di raccolta

Tra il 25 Dicembre ed il 6 Gennaio saltano tre turni di ritiro dell’organico. Nessuna variazione invece per le utenze non domestiche

Attualità
Gravina martedì 17 dicembre 2019
di La Redazione
Raccolta differenziata a Gravina
Raccolta differenziata a Gravina © GravinaLive.it

La chiusura degli impianti di conferimento produrrà una parziale modifica del calendario di raccolta della differenziata per le utenze domestiche.

Lo ha reso noto la società affidataria del servizio, la Raccolio srl, alla luce delle comunicazioni pervenute dagli impianti di conferimento in ordine ai turni di chiusura degli stessi nel periodo tra il 23 Dicembre ed il 10 Gennaio prossimi, in coincidenza con giornate festive. Da qui la necessaria, obbligata decisione - pianificata di concerto con l’Unicam, l’Aro Ba/4 ed il Servizio comunale Ambiente - di procedere ad una variazione del calendario di raccolta nel periodo considerato. In particolare, saranno soppressi tre turni di raccolta dell’organico: Mercoledì 25 Dicembre, Mercoledì 1 Gennaio, Lunedì 6 Gennaio. Soltanto differiti, invece, i turni del vetro: da Mercoledì 25 Dicembre a Venerdì 27 Dicembre, e da Mercoledì 1 Gennaio a Venerdì 3 Gennaio. Nessuna variazione, comunque, interesserà le utenze domestiche. Resterà regolarmente aperto (escluso Domenica e festivi) il centro comunale di raccolta di via delle Palme. Tutte le variazioni saranno tempestivamente rese note ai cittadini, attraverso affissione di locandine, manifesti ed avvisi, in allegato al nuovo calendario di raccolta per l’anno 2020.

Continua intanto la distribuzione delle buste della differenziata effettuata nei locali dell’ex asilo Villa delle Fate, su viale Falcone e Borsellino, all’altezza del rondò sulla Provinciale per Spinazzola. Cancellata la distribuzione su base semestrale, sarà possibile procedere esclusivamente al ritiro in unica soluzione dell’intera dotazione gratuita spettante a ciascun intestatario di utenza Tari per l’anno 2020: 156 sacchetti biocompatibili da 10 litri per la raccolta della frazione organica e 52 sacchetti da 110 litri con codice identificativo per la raccolta di metalli e plastica. Il punto di distribuzione è aperto al pubblico dal Lunedì al Sabato, festivi esclusi, dalle 9 alle 13, fino al 31 Gennaio 2020. Il ritiro della dotazione spettante potrà avvenire solo previa presentazione della tessera sanitaria dell’intestatario dell’utenza Tari. I cittadini gravati da comprovati impedimenti (ad esempio, difficoltà di deambulazione) potranno richiedere la consegna a domicilio, previa richiesta al numero verde 800 036459 o attraverso la app Aroba4.

Lascia il tuo commento
commenti