Da Palazzo di Città

Antenna di telefonia in via san Pio XII: ripartono i lavori

L’Ufficio Tecnico Comunale revoca il diniego

Attualità
Gravina venerdì 15 novembre 2019
di La Redazione
antenna per ripetitore di telefonia mobile
antenna per ripetitore di telefonia mobile © AndriaLive

Potranno riprendere i lavori per l’installazione di un’antenna di telefonia mobile in via san Pio XII. L’Area Tecnica del Comune di Gravina in Puglia, attraverso provvedimento a firma del dirigente Michele Stasi, ha provveduto ad annullare il proprio precedente provvedimento di sospensione dei lavori di installazione dell’impianto destinato a sorgere sul tetto di un palazzo in zona Madonna delle Grazie. A fine Settembre, per quanto di competenza, Arpa Puglia aveva già rilasciato parere favorevole al posizionamento della struttura, certificando – a seguito delle verifiche richieste - il rispetto dei limiti di emissione elettromagnetica. L’Utc, invece il 4 Novembre scorso, aveva stoppato ogni attività, ritenendole in contrasto con il Regolamento comunale in materia di campi elettromagnetici prodotti da sistemi di telecomunicazione e radiotelevisivi, adottato nel 2004. Da successivi e più approfonditi accertamenti, tuttavia, è emerso come il richiamato Regolamento sia da ritenersi disapplicato e sostanzialmente annullato per effetto di una sentenza del Tar resa nel 2010 in un giudizio avente a riguardo la legittimità dello stesso. Da qui, inevitabilmente, la scelta obbligata di revocare lo stop precedentemente imposto ai lavori.

(Ufficio stampa Comune di Gravina in Puglia)

Lascia il tuo commento
commenti