Da Palazzo di Città

Progetto recupero acque reflue: Venerdì 11 Ottobre incontro pubblico

Appuntamento alle 17.30 alle Officine Culturali Impastato. Parteciperà anche l’assessore regionale Giannini

Attualità
Gravina lunedì 07 ottobre 2019
di La Redazione
Bosco Difesa Grande
Bosco Difesa Grande © C. Centonze

Un incontro pubblico per discutere del progetto di fattibilità tecnico-economica per il recupero delle acque reflue del depuratore comunale ed il loro riutilizzo per la prevenzione di incendi nell’area del Bosco Difesa Grande.

L’iniziativa, curata dalla Quarta Commissione consiliare “Verde, Bosco e Promozione del territorio” di concerto con l’amministrazione comunale, è in programma per Venerdì 11 Ottobre, con inizio fissato alle 17.30, nella sala convegni delle Officine Culturali “Peppino Impastato”. Al confronto, aperto alla partecipazione di tutta la cittadinanza, oltre che di movimenti, associazioni e forze politiche e sindacali ed organizzazioni di categoria, prenderanno parte - tra gli altri - l’assessore regionale ai lavori pubblici, Giovanni Giannini; il primo cittadino gravinese, Alesio Valente; l’assessore comunale al Bosco, Felice Lafabiana; il progettista incaricato, Mario Toriello; l'architetto Antonio Vendola, dirigente dell'Area Sviluppo e Governo del Territorio del Comune e responsabile del procedimento.

«Il tema – sottolinea il presidente della Quarta Commissione, Domenico Calderoni – è già stato oggetto, nei mesi scorsi, di una serie di audizioni promosse dalla Commissione. Adesso si apre un’ulteriore fase, riservata al confronto con la città e l’associazionismo locale, finalizzata al recepimento di opinioni e contributi in ordine all’adeguatezza del progetto e ad eventuali integrazioni allo stesso, in grado di garantirne una ancor maggior aderenza ai principi di tutela dell’ambiente, nel rispetto dei principi di trasparenza e partecipazione e del prioritario interesse collettivo».

Lascia il tuo commento
commenti