Cinema

Riprese del film "Pinocchio" di Garrone e Benigni in programma (anche) a Gravina e Altamura

I lavori del nuovo film del noto regista hanno avuto inizio il 18 marzo, partendo dalla Toscana. Le riprese proseguiranno nel nostro territorio, toccando paesaggi di campagna ricchi di fascino

Attualità
Gravina giovedì 21 marzo 2019
di La Redazione
Il
Il "Pinocchio" di Garrone e Benigni sarà girato anche ad Altamura e Gravina. © n.c.

Hanno preso il via lo scorso 18 marzo le riprese del nuovo film di Matteo Garrone, intitolato "Pinocchio".

Ricco di attori importanti il cast: Gigi Proietti interpreterà il Mangiafuoco; Massimo Ceccherini e Rocco Papaleo vestiranno i panni de Il Gatto e la Volpe; Roberto Benigni sarà impegnato invece nel ruolo di Mastro Geppetto. Tutto fa pensare ad un altro grande successo del noto regista Garrone. Questi spera di aggiungere nuovi premi alla sua collezione personale con quest’ultima pellicola, dopo film come Gomorra e Dogman.

Le location interessate per i lavori di produzione coinvolgono tutto il centro e sud Italia, a partire da Sinalunga, nel Senese, dove sono iniziate le riprese. Al centro della narrazione, il viaggio di Geppetto prosegue verso il Lazio e giunge nella nostra regione, che ospiterà la troupe per ben sei settimane. Scelte per la Puglia diverse località turistiche molto famose, da Ostuni a Polignano a Mare, così come aree meno note.

Tra le città selezionate per il set spicca Noicattaro (ospita il più piccolo teatro all’italiana del mondo, perlopiù sconosciuto, ovvero il Teatro cittadino nojano), dove si svolgeranno gli spettacoli di Mangiafuoco.

Le riprese proseguiranno poi nella Murgia barese, e toccheranno la nostra Gravina in Puglia, Altamura e Spinazzola, con paesaggi di campagna ricchi di fascino.

Per il Paese dei Balocchi, invece, è stata scelta una masseria tra Ostuni e Fasano, immersa nelle campagne pugliesi, all'interno della quale Pinocchio verrà sedotto dal divertimento e avverrà l’incontro con il Gatto e la Volpe. Le riprese termineranno nella suggestiva Polignano a Mare, un vero e proprio angolo di paradiso, con immagini da cartolina.

(Fonte: SiViaggia.it)

Lascia il tuo commento
commenti