L'aggiornamento

Ponte danneggiato a Modugno sulla S.s. 96, avviata procedura di affidamento dei lavori

«Un altro passo in avanti - afferma il consigliere regionale, Enzo Colonna - verso il ripristino della circolazione»

Attualità
Gravina martedì 19 febbraio 2019
di La Redazione
Strada Statale 96
Strada Statale 96 © Enzo Colonna

Pubblicata ieri la determinazione del Responsabile del Servizio “Opere pubbliche” del Comune di Modugno, ing. Franco Bruno, che avvia la procedura per l’affidamento dell’intervento di ripristino del ponte via Risorgimento, sovrastante la Statale 96, danneggiato nell’ottobre 2017 da un autoarticolato.

"Il provvedimento - spiega il consigliere regionale, Enzo Colonna - segue di pochi giorni l’approvazione del progetto esecutivo dell’intervento, per cui sono stati stanziati circa 150 mila euro. L’intera questione è seguita puntualmente dall’Assessore comunale ai “Lavori Pubblici” William Formicola.

La procedura adottata prevede il ricorso all’affidamento diretto dei lavori previa consultazione di tre operatori economici, selezionati attraverso la piattaforma regionale Empulia, con aggiudicazione al prezzo più basso.

Si tratta dunque di una procedura rapida, che dovrebbe consentire, nel giro di poche settimane, l’avvio dei lavori necessari a consentire di ripristinare lungo la Statale 96 l’ordinaria circolazione, in entrambi i sensi di marcia.

In merito, ricordo che, recentemente, la Regione Puglia ha concesso al Comune di Modugno un finanziamento di 75 mila euro per l’intervento di ripristino del ponte nell’ambito di una misura volta a sostenere i comuni pugliesi nella realizzazione o manutenzione di opere pubbliche o di pubblico interesse. È fatta salva, naturalmente, la possibilità del Comune di rivalersi sulla compagnia assicuratrice del mezzo responsabile del danno o di agire per il risarcimento dei danni."

"Dunque - conclude Colonna - manca poco alla definitiva risoluzione del problema e, conseguentemente, al termine dei pesanti disagi di tanti cittadini che quotidianamente percorrono la Statale 96 per recarsi nel capoluogo pugliese.

Continuerò a seguire la questione (e ad aggiornare) sino alla sua completa definizione."

Lascia il tuo commento
commenti