Incontro organizzato dai ragazzi di "Fiume Basso"

In città l'evento "Dal divorzio al gender: la disgregazione della famiglia e dell'identità umana alle origini"

Dibattito in programma sabato 18 marzo 2017 alle 19.30 in via Casale, 36

Gravina giovedì 16 marzo 2017
di La Redazione
Famiglia © puntofamiglia.net

Sabato 18 Marzo alle 19.30, in via Casale, 36 a Gravina è in programma l'evento "Dal Divorzio al gender: la disgregazione della famiglia e dell'identità umana all'origine". L'incontro ha lo scopo di dare respiro più ampio possibile ad una tematica abbastanza delicata.

Per sfuggire ad una visione asfittica dei problemi che oggi minacciano di disgregare la famiglia e la stessa umanità, in un continuo affronto all'Ordine creato, - spiegano gli organizzatori - si é voluto organizzare un dibattito presso FiumeBasso.

Interventi:

Con la referente ProVita, Venia Colonna ci sarà l'avvocato Massimo Micaletti che parlerà dello strettissimo nesso tra tutela della famiglia e tutela della dignità della persona.

Mentre nell'attuale dibattito culturale sembra che la tutela della famiglia collida con le istanze di libertà e di diritti cosiddetti civili di minoranze e più o meno tutelate, nella realtà e nell'esperienza della storia c'è la dimostrazione - proseguono i promotori dell'evento - che la sola vera tutela della libertà dell'individuo passa attraverso il riconoscimento della famiglia per quella che è, cellula della società ordinata alla procreazione e all'educazione dei figli, nella complementarietà del dono materno e paterno.

Lascia il tuo commento