Speciale Elezioni

Speciale Elezioni 2018

Le News
Il voto del 4 marzo

Politiche 2018, eletto un parlamentare di origini gravinesi

Scelto nel listino proporzionale al Senato: si tratta di Vincenzo Garruti del Movimento Cinque Stelle

Politica
Gravina martedì 06 marzo 2018
di La Redazione
Elezioni poitiche 2018: Vincenzo Garruti
Elezioni poitiche 2018: Vincenzo Garruti © n.c.

É uno il parlamentare originario di Gravina uscito dalle urne delle Politiche 2018: Si tratta di Vincenzo Garruti per il Movimento Cinque Stelle.

Eletto nei listini proporzionali per il Senato, ha dovuto attendere il completamento delle operazioni di voto per l'attribuzione dei seggi da parte del Ministero attraverso il calcolo dei resti. Nelle scorse ore ha poi postato su Facebook: «É ufficiale, sarò "Attivista in Senato"».

Garruti ha 43 anni ed è sposato. Nato ad Altamura e cresciuto a Gravina in Puglia, sin dall'adolescenza si è occupato di volontariato e attivismo, partecipando a progetti promossi dal gruppo AGESCI di Gravina sino all'età di 27 anni. Viaggiare in moto è una delle sue più grandi passioni. Ama la natura in ogni sua forma e per questo nutre profondo rispetto, percependo la grande responsabilità che i nostri comportamenti avranno verso le generazioni future.
A 19 anni si è trasferito per motivi di studio a Bari dove attualmente vive, laureandosi in Scienze Statistiche ed Economiche con votazione 108/110; ha concluso il percorso di alta formazione post-laurea in "Tecnica bancaria", con stage formativo di sei mesi nel settore fidi presso una filiale di banca e corso di alta formazione in Statistica aziendale e logistica presso la facoltà di Economia di Bari; dal 2001 lavora per Infocamere SCpA, la Società di Informatica delle Camere di Commercio d'Italia;
Si occupa, inoltre, della gestione ed erogazione del servizio di conciliazione telematica in uso ai Co.Re.Com.

Ecco l'elenco completo del riparto proporzionale alla Camera (in realtà mancano ancora una ventina di seggi da assegnare, ma lo si potrà fare solo dopo aver inserito i dati della Valle d'Aosta:

Movimento 5 Stelle

  • 1)Giuseppe Brescia
  • 2)Angela Masi
  • 3)Davide Galantino
  • 4)Diego De Lorenzis
  • 5)Veronica Giannone
  • 6)Leonardo Donno

Forza Italia

  • 1)Francesco Paolo Sisto
  • 2)Elvira Savino
  • 3)Elio Vito

Lega

  • 1)Rossano Sasso

Fratelli d’Italia

  • 1)Marcello Gemmato

Partito Democratico

  • 1)Marco Lacarra
  • 2)Francesco Boccia

Liberi e Uguali

  • 1)Rossella Muroni

Questi invece i seggi assegnati nei listini proporzionali al Senato della Repubblica:

Movimento 5 Stelle

  • Alfonso Ciampolillo
  • Gisela Naturale
  • Vincenzo Garruti
  • Barbara Lezzi
  • Maurizio Buccarella
  • Daniela Donno

Forza Italia

  • Licia Ronzulli (eletta anche in Lombardia – lascerà il posto al barlettano Dario Damiani)
  • Luigi Vitali
  • Licia Ronzulli (in questo caso scatta Michele Boccardi)

Lega

  • Roberto Marti

Partito Democratico

  • Assuntela Messina
  • Dario Stefano

Il riparto provvisorio dei seggi si riferisce ad uno scrutinio non definitivo, non essendo pervenuti i risultati di tutte le sezioni.

DATI PROVVISORI, TENENDO CONTO CHE ALCUNI VERBALI RISULTANO ESSERE STATI INVIATI DIRETTAMENTE ALLE CORTI DI APPELLO CHE, COME PREVISTO DALLA LEGGE, PROVVEDERANNO ALLA PROCLAMAZIONE DEGLI ELETTI.
Lascia il tuo commento
commenti
Altri contenuti