La situazione aggiornata

Nuovo appalto rifiuti: posticipata la firma del nuovo contratto

Il nuovo contratto verrà sottoscritto, con ogni probabilità il prossimo martedì 16 gennaio

Politica
Gravina venerdì 12 gennaio 2018
di La Redazione
Raccolta differenziata, controlli severi e multe ai trasgressori
Raccolta differenziata, controlli severi e multe ai trasgressori © n.c.

Era in programma venerdì 12 gennaio 2018 presso l'Agenzia Regionale la firma del nuovo contratto per la gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani nelle città dell’Unione dei Comuni dell’alta Murgia. Decisione adottata nei giorni scorsi nella riunione tra i Comuni dell'Unicam e il presidente dell'Ager Grandaliano.

Un appalto con base d’asta di oltre 143 milioni di euro, che per i prossimi 7 anni garantirà l’igiene urbana nei centri di Gravina in Puglia, Grumo Appula, Toritto, Poggiorsini e Santeramo, ai quali si aggiungono anche Altamura e Cassano delle Murge. A Giugno la Consip aveva proceduto all’aggiudicazione definitiva in favore della costituenda Rti con capofila TeKno Service srl.

Tutto nella norma, eccezion fatta per le tempistiche riguardanti la firma. Il nuovo contratto verrà sottoscritto, con ogni probabilità, il prossimo 16 gennaio. A darne notizia, via social, è Alesio Valente, poco prima della nomina del Commissario Prefettizio, Rossana Riflesso che guiderà provvisoriamente il Comune di Gravina.

«Uno degli ultimi atti consumati stamattina - ha postato Valente - prima della nomina del commissario, è stato verificare che il Comune di Gravina avesse le carte in regola per firmare il nuovo contratto sui rifiuti. La riunione svoltasi a Modugno lo ha certificato. È mancata solo la firma del contratto perché il Comune di Altamura ha chiesto un rinvio per poter concludere gli adempimenti. Si firmerà martedì prossimo alle 18. Andiamo avanti: questa città avrà, come merita, un nuovo servizio. Ed ora sotto col secondo impegno di giornata: preparare il ricorso al Consiglio di Stato. Per il resto, ci sentiamo in serata...»

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette