Un modo per vivere la Murgia, conoscere meglio le ricchezze naturali imparando a distinguere i sapori. A cominciare dall’olio

A Masseria Cimadomo la “Giornata Mondiale della Terra”

Domani (domenica 22) il programma inizia alle 10 con il raduno e il soft trekking alla scoperta di erbe che crescono spontaneamente sulla Murgia

Attualità
Gravina sabato 21 aprile 2018
di La Redazione
Terra madre day
Terra madre day © CoratoLive.it

La “Giornata Mondiale della Terra” domani a Corato sarà dedicata alla Murgia. A San Magno Masseria Cimadomo, dalle 10 alle 18, ospiterà una festa dedicata al Pianeta Terra e alla natura. Un modo per vivere la Murgia, conoscere meglio le ricchezze naturali imparando a distinguere i sapori. A cominciare dall’olio.

Il programma inizia alle 10 con il raduno e il soft trekking alla scoperta di erbe che crescono spontaneamente sulla Murgia. Al rientro, subito dopo la passeggiata, ci sarà la possibilità di un aperitivo all’aperto insieme ai produttori locali di Olio evo e la nutrizionista Lucia Palmieri, specializzata in scienze dell’alimentazione e coordinatrice scientifica della associazione Inseam, partner dell’iniziativa.

Una riflessione condivisa sull’attenzione e la consapevolezza alimentare ed ambientale. A seguire il pranzo di Masseria Cimadomo a base di prodotti locali e di stagione. Un percorso di valorizzazione e scoperta del territorio locale attraverso un programma pensato per grandi e bambini. Un momento di convivialità che avrà i colori e i sapori della nostra Murgia.

Nell’organizzazione della giornata, al fianco della Masseria Cimadomo a San Magno c’è l’associazione Inseam. Da sottolineare anche la collaborazione dei produttori locali di olio Evo. L’iniziativa gode inoltre del patrocinio gratuito del Comune di Corato, del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e di Legambiente Puglia.

Quella di domani non è una data scelta a caso. Il 22 aprile tutto il mondo celebra la Giornata Mondiale della Terra, in inglese World Earth Day. In questo giorno si ricorda l’accordo raggiunto alla Conferenza sul clima di Parigi diventata in seguito l’occasione di iniziative e campagne internazionali sull’ambiente e la salvaguardia del nostro Pianeta.

Info e prenotazioni 334.11.37.660.
Lascia il tuo commento
commenti