Ultim'ora

Amministrative 2017: Lista "Gravina On" illegittima. ll Tar accoglie il ricorso

Sentenza, resa nota alle 14.34 con pubblicazione sul sito internet dedicato ed avviso notificato alle parti interessate pochi minuti prima

Attualità
Gravina giovedì 11 gennaio 2018
di La Redazione
Comune di Gravina
Comune di Gravina © maxa.it

Elezioni comunali 2017, la storia infinita.

Il Tar annulla le elezioni (leggi qui il dispositivo ufficiale della sentenza) che lo scorso Giugno avevano portato alla vittoria al primo turno del sindaco Alesio Valente.

Accolto il ricorso che lamentava irregolarità nella presentazione della lista “Gravina on”. Dichiarata l’illegittimità dell’ammissione della predetta lista, il Tar di Bari - Seconda Sezione - ha annullato l’intero complesso delle operazioni elettorali. La sentenza numero 66 è stata resa nota alle 14.34 con pubblicazione sul sito internet dedicato ed avviso notificato alle parti interessate pochi minuti prima.

Accolte dunque richieste avanzate nei mesi scorsi da Mimmo Romita con gli elettori Angelo Petrara, Raffaele Moretti, Francesco Massari, Ignazio Cassano, Emilia Paternoster e presentate, attraverso un ricorso al Tar contro il Comune di Gravina, dagli avvocati Gaetano Di Muro e Gennaro D’Innella. Le motivazioni? 14 dei 15 moduli presentati dalla lista incriminata alla commissione elettorale pur riportando generalità di candidati, sottoscrittori e relative firme, non presentavano alcun collegamento al candidato sindaco di riferimento Alesio Valente.

«La giustizia ha fatto il suo corso», ha dichiarato ai nostri microfoni il capogruppo della coalizione "Paese e Persone" Mimmo Romita.

Resta da attendere ora quale sarà la reazione dell'attuale primo cittadino Valente e della maggioranza dell'attuale macchina amministrativa.

Continueremo ad aggiornarvi sulla delicata vicenda.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette