Da segnare in agenda

Gli appuntamenti dal 14 al 16 luglio

Cosa fai nel fine settimana?

Attualità
Gravina venerdì 14 luglio 2017
di La Redazione
Francesco Gabbani
Francesco Gabbani © n.c.

Molfetta, 16 luglio ore 21.00: Francesco Gabbani Tour
Vincitore di Sanremo 2017, Francesco Gabbani farà tappa a Molfetta - all'Anfiteatro di ponente - dove presenterà dal vivo il suo nuovo album, uscito il 28 aprile per BMG Rights Management (Italy), e che contiene anche “Occidentali’s Karma”, brano da settimane in vetta alla classifica airplay radio e con oltre 143 milioni di visualizzazioni su youtube.

Gravina, 15 - 16 luglio ore 21.15: "Cinema con le stelle"

Prosegue presso la palestra scoperta della scuola San Giovanni Bosco la rassegna cinematografica giunta alla sua 20^ edizione. Domani e sabato verrà proiettato il film 'La Bella e la Bestia', una rivisitazione live-action dell'indimenticabile classico d'animazione Disney del 1991. La storia racconta il fantastico viaggio di Belle, giovane donna brillante, bellissima e dallo spirito indipendente che viene fatta prigioniera dalla Bestia e costretta a vivere nel suo castello. Nonostante le proprie paure, Belle farà amicizia con la servitù incantata e imparerà a guardare oltre le orrende apparenze della Bestia scoprendo l'anima gentile del Principe che si cela dentro di lui. Posto unico €2. Ingresso libero per anziani (65 anni), portatori di handicap e accompagnatori.

Gravina, 15 luglio: Roberto Parete & Band

In collaborazione con "Obiettivo giovani Gravina" e "Roberto Parete & band" una serata all'insegna del divertimento, della buona musica e dell'ottima gastronomia.(con animazione per i più piccoli). Appuntamento in programma sabato 15 luglio alle 21 presso l'Anfiteatro San Giuseppe della Zona p.i.p. (Parco).

Gravina, 14 luglio: Conferimento II premio in onore di Enzo Marchetti

Appuntamento alle 18.30 presso la terrazza della Fondazione Ettore Pomarici Santomasi con la seconda edizione del concorso dedicato al prof. gravinese che verterà sul tema 'Identità Spazio e Sopruso'. Seguiranno letture e momenti musicali: Discuteranno il prof. Luigi Masella, il prof. Peter Zeller. Musiche e letture di Jelly Chiaradia; voce: Mike Zonno; chitarra e voce: Michele Capriati, flauto traverso.

Gravina, 15 - 16 luglio: Festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine

Si rinnova anche quest'anno il consueto appuntamento con le celebrazioni della festa della Madonna del Carmine che si terranno nei pressi della chiesetta di Santa Sofia. Per l'occasione sabato e domenica sfilerà in zona (con doppio appuntamento: alle 10 e alle 17) la Birbanda & co. Sabato 15 luglio alle 20.30 è in programma la performance Summer Strong by Zumba. A seguire (sabato alle 21) l'esibizione canora dei ragazzi dell'associazione culturale musicale "Crisalide". Domenica 16 luglio invece alle 21 appuntamento con l'Italian Sound Band in concerto.

Trani, fino al 16 luglio: 5° Festival del Tango
Un’edizione destinata a rimanere nella storia della città per il fitto e interessante programma. Dal 13 al 16 luglio il palcoscenico prestigioso del Festival in questa V edizione sarà il Castello Svevo di Trani. In questo scenario mozzafiato, ponte di cultura tra l’Argentina e Trani, si entrerà nel vivo della manifestazione con i maestri più famosi al mondo, tra cui il più grande, Miguel Angel Zotto che renderà omaggio al grande compositore e strumentista Astor Piazzolla di origini tranesi. Proprio lui che per Astor ha ballato quando quest’ultimo era ancora in vita. Per info clicca qui.

Savelletri di Fasano, ore 21.00: 16° "Coccaro Jazz". Concerto Gianluca Guidi Quartet e Francesca Tandoi
Prima serata della 16^ edizione del “Coccaro Jazz Festival”, che quest’anno propone un percorso itinerante attraverso le location più suggestive nel cuore della Puglia. Nella meravigliosa cornice di Masseria Torre Coccaro (Contrada Coccaro, 8 – Savelletri di Fasano), Gianluca Guidi e Francesca Tandoi, in un quartetto jazz di straordinario talento propongono i brani più noti di Frank Sinatra, Ella Fitzgerald, Sarah Vaughan, e di swing italiano anni ’60.

Bisceglie, fino al 16 luglio dalle 14.00 alle 21.00: Bisceglie Street Food 2017
Anche a Bisceglie approda per la prima volta l'evento Street Food che vedrà presenti numerosi Truck Food nelle sue svariate forme particolari provenienti da numerosi regioni d'Italia ed europee per farvi degustare cibi particolari accompagnati da birre artigianali ed eventi musicali. Un evento che vedrà il Lungomare di Bisceglie animare per 3 giorni la città tra gastronomia e divertimento. Per info clicca qui.

Giovinazzo, sabato 15 luglio ore 22.00: Pre18esimo del Giovinazzo Rock Festival
Come ogni 18esimo compleanno che si rispetti, anche il Giovinazzo Rock Festival festeggia il suo #prediciottesimo. La location, vicino al mare, è nella sede dell'Associazione culturale Nisida - Al Terrazzino (località #Trincea a #Giovinazzo). Musica a partire dal tramonto, in serata Dj set Grf Soundsystem e live di Alexander de Large Philharmonic Orchestra.

Torre Quetta, 15 e 16 luglio: Bari Got Flava 10th Anniversary
Un evento di tre giorni (14, 15 e 16 luglio) per festeggiare il 10° anno di vita della Bari Got Flava Crew per onorare il "Peace, Love, Unity & Fun". L'obiettivo è divertirsi, stare bene e sorridere tra un drink e una traccia del Dj, tra un cypher e uno show. Per info e programma clicca qui

Terlizzi, 16 luglio dalle 18.00 alle 21.00: Sunny Days #7
Tante la attività previste nella rassegna promossa dal Collettivo Zebù: dalle 18 tanti eventi legati alle tre direttrici principali del Mat (Musica, arte e teatro) con concerti, esposizioni e spettacoli, insieme a performance, attività laboratoriali, giochi, tutela del cibo a chilometro zero e filiera corta ed aree mercato con progetti innovativi, artisti, artigiani, associazioni, attività solidali e di impegno sociale e giovani idee di imprenditoria. Ingresso gratuito. Per info e programma clicca qui.

Trani, dal 14 al 16 luglio dalle 10 alle 24.00: Apertura straordinaria di Palazzo Beltrani
A Palazzo Beltrani sarà possibile visitare la mostra "Da Manet a Tode. Dal postimpressionismo al neorealismo. I grandi maestri del Novecento", un suggestivo viaggio nel Novecento attraverso un ciclo di opere che, da Manet a Tode, ripercorrerà le tecniche che hanno segnato il periodo dal Postimpressionismo al Neorealismo.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette