I lavori inizieranno il 20 marzo per concludersi il 30 settembre

Al via la riqualificazione della stazione Fal

Il sindaco Valente: «Frutto importante della concertazione con Regione e Fal»

Attualità
Gravina mercoledì 15 marzo 2017
di La Redazione
Stazione Fal Gravina in Puglia
Stazione Fal Gravina in Puglia © Google Maps

Cambierà volto la stazione delle Ferrovie Appulo Lucane.
Come già concordato nei mesi scorsi, al momento della definizione dei lavori – poi eseguiti – di rifacimento del sottopasso ferroviario, adesso anche la stazione gravinese delle Fal si appresta ad essere sottoposta ad interventi di riqualificazione strutturale.

La conferma è racchiusa in una nota inviata al sindaco Alesio Valente dall’assessore regionale alle infrastrutture, Giovanni Giannini. «Mantenendo fede agli impegni assunti a fine 2015 in sede di tavolo di concertazione – spiega Valente – la Regione ci ha informati in via ufficiale che a breve apriranno i cantieri destinati a trasformare radicalmente la stazione Fal di Gravina, per migliorarne l’estetica e soprattutto per garantirne una maggiore e migliore funzionalità, specie in favore delle persone con disabilità».

Aggiunge il primo cittadino: «Offriamo alla città un altro risultato storico, frutto della collaborazione istituzionale con l’assessorato regionale alle infrastrutture e la stessa Fal, ai quali rivolgo un ringraziamento. In particolare, ritengo doveroso sottolineare l’impegno profuso dall’assessore Giannini, che non ha mancato di recepire e fare proprie le istanze della nostra comunità, aiutandoci a sostenerle ed infine a trasformarle in realtà».

I lavori, per come precisato da Fal con distinta comunicazione a firma del presidente Matteo Colamussi, avranno inizio il 20 marzo, per concludersi poi presumibilmente entro il 20 settembre 2017. Le azioni progettuali programmate si concretizzeranno nell’ammodernamento completo dell’intero fabbricato stazione e degli spazi annessi, con specifica attenzione alle persone con ridotta capacità motoria, tramite l’eliminazione di barriere architettoniche.

Contemplate altresì misure per la riduzione dell’inquinamento e del rumore oltre che di risparmio energetico, con l’installazione di impianti di illuminazione a led.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette