Numerosi gli appuntamenti da segnare in agenda

Festa del Santissimo Crocifisso: il programma ufficiale

Dal 25 al 28 Maggio fede, cultura, folklore e musica

Attualità
Gravina mercoledì 16 maggio 2018
di La Redazione
Festa del Santissimo Crocifisso 2017
Festa del Santissimo Crocifisso 2017 © Associazione culturale "Santissimo Crocifisso"

Gravina si prepara a rivivere nel segno della devozione i solenni festeggiamenti in onore del Santissimo Crocifisso.

Non delude le aspettative e si presenta ricca di eventi l’edizione 2018 della sentita manifestazione popolare, con l’apertura nella mattinata del 25 Maggio attraverso il tradizionale lancio delle diane e la chiusura in musica il successivo 28 Maggio.

In primo piano l’aspetto religioso, con la comunità gravinese che si appresta a rinnovare il proprio atto di fede al Santissimo: al triduo eucaristico che inizierà già il 24 Maggio seguirà il 27 la santa messa solenne celebrata dal vescovo della Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti, monsignor Giovanni Ricchiuti, con la benedizione dei campi e, in serata, la processione per le vie della città. Quindi, ancora, l’indomani, benedizione di auto e mezzi agricoli e santa messa di ringraziamento.

Sul piano dei festeggiamenti civili, invece, da segnalare il concerto di Francesco Sàrcina e Le Vibrazioni. La nota band si esibirà in piazza Pellicciari nella serata del 28 Maggio. Previsti, sempre sul piano dei festeggiamenti civili, anche concerti bandistici, mostre, sagre (da non perdere quella della focaccia e della verdeca) e spettacoli pirotecnici.

Spazio, inoltre, il 26 Maggio, all’ormai tradizionale conferimento dell’onorificenza ai gravinesi distintisi nel mondo per il loro impegno, i successi professionali e l’attaccamento agli ideali che il Crocifisso incarna, quest’anno tributata al professor Ferdinando Pentimone, universalmente noto ed apprezzato per la sua attività accademica di studio, ricerca ed insegnamento nel campo, in particolare, della medicina interna.

Già dato alle stampe il cartellone. Ad occuparsi dell’organizzazione l’associazione culturale “Santissimo Crocifisso”, affiancata dalla comunità parrocchiale della chiesa di San Sebastiano, dall’antica confraternita del SS. Crocifisso e dall’Amministrazione comunale.

A seguire, il programma completo:

Programma religioso

24-25-26 maggio 2018

Triduo Eucaristico predicato da don Stefano Nacucchi, parroco di Maria Ss. Addolorata in Poggiorsini e Direttore Diocesano per la pastorale giovanile.

Ore 18.30: Santo Rosario

Ore 19.30: Celebrazione della S. Messa e Adorazione Eucaristica

Domenica 27 maggio “Festa del Santissimo Crocifisso”

Orario SS. Messe: 7.30, 8.30, 10.00. 18.30

Ore 11.00: Santa messa solenne celebrata da S. E. Monsignor Giovanni Ricchiuti, vescovo della Diocesi di Altamura – Gravina – Acquaviva delle Fonti

A seguire la benedizione dei campi

Ore 19.30 – Processione con la Venerata Immagine del Santissimo Crocifisso

Lunedì 28 maggio

Ore 11.00: Benedizione auto e mezzi agricoli in via San Sebastiano (Sagrato chiesa)

Ore 19.00: Santa messa di ringraziamento.

Programma civile

Venerdì 25 maggio 2018

Ore 8.00: Apertura della Festa con il tradizionale lancio di diane

Giro per le vie cittadine della bassa musica Birbanda & Co. Di Gravina in Puglia

Ore 19.00 in Piazza Pellicciari: Sagra della focaccia e della verdeca di Gravina

(In collaborazione con l’associazione culturale “Corteo Storico di Monfort” di Gravina in Puglia

Ore 20.00 presso la chiesa San Sebastiano: Concerto musicale curato dall’orchestra del liceo musicale “G. Tarantino” di Gravina in Puglia. M. ° Prof.ssa Gina Ester Nicoletti

Sabato 26 maggio 2018

Ore 8.00: Giro per le vie cittadine della “Bassa Musica Birbanda & Co.” di Gravina in Puglia

Ore 18.00: Giro per le vie della città della “Contourband”

Ore 18.30 presso il chiostro di San Sebastiano:

  • Conferimento Onoreficenza cittadinanza gravinese al signor Dr. Prof. Ferdinando Pentimone
  • Premiazione orchestra del liceo musicale “G. Tarantino”
  • Evento “Il culto del crocifisso a Gravina”: Illustrazione dell’avvocato Giuseppe Schinco; della prof.ssa Isabella Di Liddo, docente di Storia dell’arte presso l’Università degli studi di Bari; della prof.ssa Carmen Morra, docente di Lettere
  • Evento “Il serpente a sette teste” a cura di Pierfrancesco Di Taranto, illustrazione di Davide Mangione
  • Collettiva di pittura

Interverranno: Dott. Alesio Valente, sindaco di Gravina in Puglia; S. E. Monsignor Giovanni Ricchiuti, vescovo vescovo della Diocesi di Altamura – Gravina – Acquaviva delle Fonti

Ore 19.00 in piazza Pellicciari il concerto “Meraviglioso Mimmo” a cura dell’orchestra sinfonica della Città Metropolitana di Bari

Domenica 27 maggio

Ore 8.30: lancio di diane

Giro per le vie cittadine della “bassa musicaBirbanda & Co.” di Gravina in Puglia

Giro per le vie cittadine della Nuova Orchestra di fiati “Umberto Minervini” di Santeramo in Colle

Ore 10.00: Accoglienza delegazioni dei Comuni dell’associazione “Città del Crocifisso”

Ore 11:30: Matinèe musicale della Fanfara “La Benemerita”, associazione nazionale Carabinieri Puglia, Dir. M° G. Basile

Ore 18.00: l’Amministrazione Comunale e le delegazioni dei Comuni si uniranno al Comitato partendo dal Palazzo di Città per partecipare alla Solenne processione

Ore 19.30: Solenne processione

Ore 20.30: Gran galà musicale a cura della Fanfara “La Benemerita”, associazione Nazionale Carabinieri Puglia, Dir. M° G. Basile

Ore 23.30: Spettacoli pirotecnici a cura della Premiata Ditta “Teora” da Venosa

Lunedì 28 maggio

Alle 21 in piazza Pellicciari, concerto musicale “Così sbagliato – tour 2018” di Francesco Sàrcina e Le Vibrazioni

Artistica Illuminazione a cura di Faniuolo Illuminazioni di Faniuolo Antonio Vito, città di Putignano

Artisti addobbi in chiesa a cura della “Premiata Ditta Abbondanza”, città di Bitonto

Spettacoli pirotecnici a cura della “Premiata Ditta Teora”, città di Venosa

Luna Park nel parcheggio area Fiera San Giorgio

Il comitato organizzatore ringrazia vivamente l’Amministrazione Comunale, le Forze dell’Ordine, la Polizia Locale per la preziosa collaborazione ed i cittadini tutti per le generose offerte.

Il comitato saluta i forestieri presenti in città per i festeggiamenti.

Lascia il tuo commento
commenti